SEGUICI SU...

 

L'Analisi del Territorio

Sintesi della missione del Marzo 2000 con schede & Analisi dei villaggi visitati
 
Periodo: Dal 1 al 12 MARZO 2000
Percorso in Bielorussia: 2000 km.
Villaggi visitati: 11
Province visitate: 6
Personalità incontrate: 62
DATI RIASSUNTIVI SUI VILLAGGI:
  • Numero complessivo di abitanti: 5.250
  • Bambini da zero a 14 anni: 929 (17,7 %)
  • Famiglie: 2405 (media 2,18 unità per famiglia)
  • Natalità: 77 su 11 villaggi (1,67 % sui residenti)
  • Mortalità: 154 su 11 villaggi (3,30 % sui residenti)
DATI SULLA RADIOATTIVITA'
ISOTOPI PRESENTI:
Cesio, Plutonio, Stronzio, Americio
Patologie più diffuse: patologie tiroideee, patologie cardiache, anemia, TBC
Piovosità media: 600 mm/anno
Temperatura media annuale: + 6,5 °C
Coltivazioni più comuni: cavolo, patate, bietola, cipolla, carote, mais, orzo, segale, frumento, cetrioli, pomodori, cavoli, avena, colza, mele, pere, ciliege, lamponi, fragole.
Prodotti del sottobosco più raccolti:  funghi, bacche.
Dati chimico-fisici sui terreni: terreni piodati, podsolizzati, torba.
Dati acque di pozzo: presenza di ferro.
Concimi più utilizzati: nitrofosfati, potassio, nitrati, ammofos, alcali fosforici, salnitro, fosforo, azoto, carbonati.
Allevamenti: bovini, suini.
Animali più cacciati: lepre, cinghiale, cervo, anitra, alce.
Pesci più comuni: luccio, carassio, tinca, abramide, lasca, carpa.
INTERVENTI STATALI CONTRO IL RISCHIO RADIOATTIVO:
  • cibi gratuiti “puliti” nelle scuole,
  • norme con “livelli consentiti” di radionuclidi nei cibi,
  • risanamento in zone pulite,
  • lavorazione e trasformazione dei prodotti agricoli inquinati,
  • presidio/divieto nelle zone ad alta radioattività,
  • assegnazione di incentivi per chi vive in zone a rischio (“diaria”, nuovi alloggi, ecc.),
  • distribuzione di concimi minerali da usare nei campi,
  • monitoraggio e campagne di informazione sul rischio radioattivo.

Resoconto della Missione Marzo 2000

IN QUESTA SEZIONE, INSIEME AL RACCONTO DEL VIAGGIO, SARANNO ILLUSTRATE SOTTO FORMA DI SCHEDE LE 10 ANALISI DEI VILLAGGI VISITATI DURANTE QUESTA MISSIONE.

(Tutti i file delle analisi sono in formato PDF e sono visualizzabili con il programma Acrobat Reader)

2/3/2000 – h. 15.30 – INCONTRO ALL’ISTITUTO DI RADIOLOGIA DI GOMEL

Presenti:Agjejets Vladimir – Direttore dell’Istituto;Bjelas Jevgjenij – capo Direzione Agricoltura Comitato Esecutivo Regionale;Zucjenko Jurij – medico dell’Istituto; Grjebjensikova Natalija – Coordinatore Scientifico dell’Istituto
L’Istituto rappresenta il braccio operativo di Komcjernobyl’ a Gomel. Agjejets riconferma il pieno sostegno di Komcjernobyl’ e la fiducia che nutre nei confronti del Progetto HUMUS. Conferma inoltre che i villaggi scelti per il sopralluogo sono effettivamente quelli tra i più contaminati. Si rende disponibile alla piena collaborazione mettendo a disposizione la banca dati. Consegna alcuni dati sui villaggi da visitare. Suggerisce di affidare a studenti di scuole professionali la gestione della serra il alternativa al Kolchoz.

LE SCHEDE DEI VILLAGGI IN ANALISI:

Un click sulle icone per aprire i documenti
 

Scheda 1
STARAJA E NOVAJA ZJEN’KOVINA

Scheda 2
ROVKOVICI E PROVINCIA DI CJECJERSK

Scheda 3
NOVOSJOLKI (provincia di Vjetka)

Scheda 4
DUBOVYJ LOG (provincia di Dobruš)

Scheda 5
KIROV / KHIL’CIKHA (provincia di Narovlja)

Scheda 6
VJERBOVICI / KONOTOP (provincia di Narovlja)

Scheda 7
ZAVOJT’ (provincia di Narovlja)

Scheda 8
LA PROVINCIA DI NAROVLJA

Scheda 9
STRJELICJEVO (provincia di Khojniki)

Scheda 10
SUDKOVO (provincia di Khojniki)

.: TORNA ALL'INDICE: LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO HUMUS

 
AREA NEWS

CONTATTI-NEWSLETTER

UN PROGETTO DI...