Autore Topic: 19/03/14 Russia: Rosatom smentisce costruzione centrale atomica in Crimea  (Letto 2583 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Administrator

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.557
    • Mostra profilo
    • MONDO in CAMMINO
    • E-mail
Rosatom smentisce il piano di costruzione di una centrale atomica in Crimea
Traduzione di ProgettoHumus da http://en.itar-tass.com
La costruzione di una centrale atomica in Crimea è stata avviata nel 1975 e si è fermata nel 1987 a causa delle conseguenze della catastrofe di Chernobyl.

La società nucleare di stato russa, Rosatom, ha negato, oggi, alcuni rapporti usciti nei giorni scorsi sui media, riguardanti i suoi piani di riprendere la costruzione della centrale nucleare incompiuta in Crimea.

Le notizie, uscite in precedenza, affermavano che Rosatom era destinata a completare la realizzazione dell’impianto, che si trova in situazione di abbandono, nei pressi del promontorio di Kazantyp, non lontano dalla città di Shcholkino.
“Tali rumors non sono veri e la società non ha mai inviato al governo crimeo eventuali richieste di costruzione di nuovi impianti”, ha dichiarato il servizio stampa di Rosatom.

La costruzione della centrale atomica in Crimea venne avviata nel 1975, ai tempi dell’URSS, con l’obiettivo di fornire energia all’intera penisola. La realizzazione, tuttavia, venne inizialmente sospesa nel 1987 ed il progetto venne definitivamente annullato nel 1989. La decisione venne prese in seguito alle conseguenze del disastro nucleare di Chernobyl che sconvolse l’Ucraina nel 1986.


La centrale atomica incompiuta in Crimea.
« Ultima modifica: 19 Mar 14, 19:31:24 pm da Administrator »