Autore Topic: 06/05/16 La Cina supporta la Belarus per Chernobyl  (Letto 2463 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Administrator

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.557
    • Mostra profilo
    • MONDO in CAMMINO
    • E-mail
06/05/16 La Cina supporta la Belarus per Chernobyl
« il: 06 Mag 16, 10:05:38 am »
Ambasciatore cinese in Bielorussia: L’umanità intera sente il dolore della catastrofe di Chernobyl
Traduzione di ProgettoHumus da http://www.belta.by

La catastrofe di Chernobyl è un dolore per l’intera umanità.
Lo ha dichiarato l’ambasciatore della Cina in Bielorussia, Cui Qiming, nel corso della presentazione del libro “Il dolore di Chernobyl”.
La pubblicazione di questo volume è stata programmata per il trentesimo anniversario dell’incidente.
Il diplomatico ha detto: “Il libro è una storia della memoria degli atti e dell’eroismo della nazione bielorussa”.
Cui Qiming ha sottolineato che la Bielorussia ha fatto molto per superare le conseguenze della più grande tragedia del ventesimo secolo.

“Il Paese ha dimostrato autentico eroismo ed ha resistito anche dopo questo disastro. Rispetto profondamente la nazione bielorussa e coloro che sono stati coinvolti nelle operazioni di liquidazione dell’incidente. La Bielorussia ha accumulato una preziosa esperienza nel trattare le conseguenze di Chernobyl; rappresenta un grande contributo allo sviluppo del genere umano”; ha detto l’ambasciatore.

Secondo lui, è fondamentale il lavoro della Bielorussia nel risanamento dei territori radioattivi che richiede anche un grande volume di risorse economiche.
La Cina sostiene la Bielorussia in questo difficile processo di minimizzazione delle conseguenze della tragedia.

Il Presidente del Comitato dei Veterani di Chernobyl, Vladimir Kamenkov, ha spiegato ai presenti  come è stata creata la quarta edizione del libero “Il dolore di Chernobyl”.
Le edizioni precedenti erano state programmate per il quindicesimo, ventesimo e venticinquesimo anniversari dell’incidente. La quarta edizione è un integrazione di altri argomenti che non sono contenuti in quelle precedenti. Il volume offre memorie documentate sui liquidatori di Chernobyl e sugli eventi che li hanno contraddistinti trent’anni fa.
L’Ambasciata di Cina in Bielorussia e Cui Qiming personalmente hanno contribuito alla pubblicazione del libro.

All’incontro erano presenti i rappresentanti del Parlamento, delle agenzie governative ed ex liquidatori di Chernobyl.


Guarda il video da tvr.by


GUARDA ANCHE:
- Svetlana Aleksevic: La centrale nucleare di Ostravets è “un crimine”
- 14/05/16 MONZA: RICORDANDO CHERNOBYL - 30 anni - passato o presente?
- 03/05/16 Regno Unito: 4 mln Dollari alla Belarus per conseguenze Chernobyl
- Maggio 2016: Viaggio nelle terre contaminate di Chernobyl

NON ABBIAMO BISOGNO DI TESTIMONIAL FAMOSI.
Sono loro i nostri silenziosi testimonial: loro che giocano a fare la guerra perché vedono solo guerra attorno, loro che sbirciano da una finestra in un campo profughi, loro che combattono contro il nemico invisibile della radioattività, loro che si rannicchiano per non sentire i morsi della fame.
PER LORO BASTA SCRIVERE UN NUMERO: 94027870024 il codice fiscale di Mondo in Cammino per il tuo 5 X 1000. Scrivi il numero della solidarietà sulla tua dichiarazione dei redditi
« Ultima modifica: 06 Mag 16, 10:08:22 am da Administrator »